STORIE DI COACHING

“La mappa del mondo di ogni persona è unica come la sua impronta digitale. Non esistono due persone simili... Non esistono due persone che capiscono la stessa sentenza nello stesso modo... Perciò, nel trattare con le persone, non cercare di adattare loro al tuo concetto di ciò che loro dovrebbero essere."

Milton Erickson

Http://www.storiedicoaching.com
Recent Tweets @

La proporzione fra errore e insegnamento

Un singolo errore può sembrare enorme, ma resta insignificante rispetto agli insegnamenti che se ne possono trarre.

Evgenija ci mise cinque anni a passare dalla categoria dell’«egocentrica ingiustificata, cocciuta e difficile» a quella della «perseverante, risoluta, scrupolosa e orgogliosamente indipendente».
[…]
A posteriori il talento di Evgenija è diventato ovvio.
Da “Il Cigno Nero”, Nassim Nicholas Taleb
Categorizzare è necessario per gli esseri umani, ma diventa patologico se le categorie sono considerate fisse e impediscono di prendere in considerazione l’indeterminatezza dei confini o la possibilità di modificarli.
Da “Il Cigno Nero”, Nassim Nicholas Taleb

Come fare contenta la coach! ❤️

C’è tanta gente infelice che tuttavia non prende l’iniziativa di cambiare la propria situazione perché è condizionata dalla sicurezza, dal conformismo, dal tradizionalismo, tutte cose che sembrano assicurare la pace dello spirito, ma in realtà per l’animo avventuroso di un uomo non esiste nulla di più devastante di un futuro certo.
Henry David Thoreau (via egocentricacomeigatti)

(via compulsivamenteste)

Una convinzione guida il modo in cui la mano unisce i puntini.

www.storiedicoaching.com

cavaliereinesistente:

[Ecce bombo, reg. Nanni Moretti, 1978]

cavaliereinesistente:

[Ecce bombo, reg. Nanni Moretti, 1978]